Nessun Diamanti dei Conflitti!

Cosa sono I diamanti in terra di conflitto?

I "Diamanti dei Conflitti" sono i diamanti che vengono utilizzati per finanziare le guerre, il terrorismo e disordini civili in vari luoghi del mondo.

Quali sono i governi che fanno sui diamanti di conflitto?

Più di 60 paesi, inclusi gli Stati Uniti, hanno adottato il sistema di certificazione del processo di Kimberley per controllare l'esportazione e l'importazione di diamanti grezzi estratti dal 1 ° gennaio 2003 in poi. Il processo di Kimberley richiede che ogni spedizione di diamanti grezzi sia in un contenitore a prova di manomissione e accompagnato da un certificato di governo convalidato. Ogni certificato è unicamente numerato e contiene dati che descrivono il contenuto della spedizione.

Il servizio doganale degli Stati Uniti è responsabile per l'applicazione nei porti americani e si è impegnato a respingere le spedizioni di diamanti grezzi da qualsiasi nazione che non riesce a sottoscrivere le nuove norme o le spedizioni prive di adeguata certificazione.

Garanzia assicurata da Diamond Brothers

Noi di Diamond Brothers respingiamo ogni spedizione di diamanti che non forniscono la garanzia adeguata. Nel complesso, i diamanti di conflitto hanno più probabilità di essere venduti quando sono grezzi e non raffinati. Diamond Brothers non acquista diamanti grezzi, quindi riduce al minimo la possibilità di trattare con i diamanti di conflitto.

Queste misure sono state prese per garantire che i nostri clienti possono stare tranquilli sul fatto che tutti i diamanti acquistati e venduti da Diamond Brothers sono privi di qualsiasi conflitto.

Valutiamo i vostri diamanti.
Consultazione gratuita

+32 488 413 229

  • IGI International Gemological Institute
  • HRD Hoge Raad van Diamant
  • GIA Gemological Institute Of America
  • AGS American Gem Society
  • LD Gems bvba Antwerp